martedì 9 settembre 2008

Caesar salad, exotic and coloured version


A noi piace la caesar salad, ma tanto!!! ... solo che per me (Rita), Marianna si è dovuta inventare una versione adattata, perchè oltre ad essere vegetariana, oltre a trovare disgustose un gran numero di cose, sono anche una grande rompiballe. Un avocado è stato così sacrificato per una giusta causa .... ed ecco una versione esotica della nostra amata insalatona!

Ingredienti per due persone
• 1 cespo di lattuga romana
• 2 pomodori grandi
• 1 avocado
• 3 fette di pan carrè (suitable for vegetarians)
• 3 cucchiai di senape
• 1 cucchiaio di succo di limone
• 1 cucchiaio di aceto bianco
• 2 cucchiai di olio d'oliva
• 2 cucchiai di parmigiano
• paprika, erba cipollina e origano
• sale e pepe

Per il condimento
Unire senape, succo di limone, aceto e olio ed emulsionare con una forchetta. Alla fine aggiungere il parmigiano grattugiato e dare un'ultima mescolata.

Per l'insalata
Lavare accuratamente sotto l'acqua corrente l'insalata e tagliarla in una ciotola capiente. Aggiungere i pomodori. A parte in una padella, metteremo a scaldare un cucchiaio di olio di oliva in cui, appena sarà ben caldo, faremo rosolare il pane tagliato a quadratini con paprika, erba cipollina, pepe, origano e sale. Quando i crostini saranno ben dorati, li teniamo da parte in un piattino. Sempre a parte sbucciamo e tagliamo a fettine sottili l'avocado. Lo aggiungiamo contestualmente al condimento, per evitare che si "spappoli" troppo!! A tavola con crostini ancora caldi ..... è fenomenale!!


Un bel pranzo versione ufficio!
Per i vostri lunch box o bento (la Mari, una vera appassionata di scatole porta pranzo giapponesi, vi delizierà con un vera e propria lectio magistralis in un post a parte), abbiate cura di disporre gli ingredienti in modo che non si rovinino e tenere in apposite boccettine i condimenti. Questo aiuterà a mantenere la frangranza dell'insalata e, arrivata l'agognata ora di pranzo, basterà aggiungere il condimento e la salad sarà come appena fatta!

5 commenti:

Juliana ha detto...

Ma la versione normale cosa prevvedeva? Fagioli, di sicuro hehehe.
Beijosss!!

marianna ha detto...

:) :) no, niente fagioli!!! :) :)
la versione originale, prevede per il "dressing": aglio, acciughe sott'olio (aiutooooooo!!! sta gridando Rita mentre legge!), un tuorlo d'uovo crudo (aiutOOOOOOOOOOOOOOOO!!! continua ad urlare Rita!), la senape, la Worcester sauce, aceto, succo di limone, sale e pepe... Julie....ti assicuro che fatta come "si deve" è una cosa meravigliosa!!!

marianna ha detto...

ah, Julie, dimenticavo...la versione originale prevede solo lattuga (niente pomodori o avocado) e rigorosamente lattuga romana tagliata a pezzi grossi, altrimenti si "spappola" tutta...ed il parmigiano si mette sull'insalata quando si sta per servirla!!!....facciamo prima...quando vieni qui...la faccio in versione "originale" solo per noi due...e Rita??? la lasciamo a digiuno!!! :P :P :P
kisses

rita ha detto...

Ummmm FAGIOLIIIIIII????? vabè io mi preparerò una bella PIZZA!!! :))))

Juliana ha detto...

HAHAHAHAHAHA

ho talmente tante cose da assaggiare quando arrivo lì che 1. passeremo più tempo in cucina che a lavorare o fare altro, 2. tornerò rotolando a Napoli. hehehe
Non vedo l'oraaaaaaaaaaaa (non per il mangiare, intendiamoci, ma di vedervi hehe).
Beijosss!!