mercoledì 11 marzo 2009

Hummus... un classico della cucina araba

Adesso questa me la dovete spiegare: Rita non mangia ceci... interi! Se andiamo al ristorante arabo e ordiniamo un cuscus... con fare meticoloso riesce a scartare tutti...e dico tutti i ceci presenti nella "zuppa"... ma se il suddetto legume ci viene presentato debitamente frullato, vi assicuro che nel piatto non ne resta nemmeno l'ombra! E con questo inauguriamo la rubrica i misteri di cuoche per caso, dedicata ai casi più assurdi di vizi in cucina!!!

Ingredienti:
250 gr di ceci (il peso si riferisce al legume già lessato)
1 cucchiaio di tahina
1/2 cucchiaino di aglio in polvere 
1/2 cucchiaino di paprika dolce
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di olio d'oliva
1 cucchiaino di prezzemolo
sale

Procedimento:
Lessare i ceci dopo averli lasciati in ammollo per una notte intera (per i più pigri, vanno bene anche quelli in scatola). Quando saranno ben cotti, lasciarli raffreddare e frullarli insieme a tutti gli ingredienti fino a che non avremo ottenuto una crema omogenea e vellutata, se l'impasto dovesse risultare secco e grumoso, aggiungere un po' d'acqua. 
Servire a tavola con un tocco finale di olio d'oliva e paprika. Vi assicuro che il risultato è davvero ottimo a prova dei palati più "viziosi"! La mia prossima missione impossibile sarà: riuscire a far mangiare i fagioli a Rita... naturalmente debitamente camuffati!

*Ricetta araba

4 commenti:

Julie ha detto...

Con cosa si mangia l'hummus?

Cuoche per caso ha detto...

Noi lo abbiamo mangiato con i crackers che avevamo appena fatto... ma "la morte sua" è il pane arabo caldo... una meraviglia!!!
oppure possiamo chiedere al tipo del ristorante arabo qualche consiglio sugli abbinamenti... tu che ne dici?? :)))
mari

Julie ha detto...

Andiamo dall'arabo!!!!!! :D

bunny ha detto...

Io, ad esempio, non mangio cetrioli, ma nello tzaziki mi fanno impazzire!!!!

B.