mercoledì 22 ottobre 2008

Spaghetti con broccoli e olive nere ..... un primo sempreverde

Ci vuole poco per reinterpretare un "classico" .... prendiamo ad esempio le orecchiette con le cime di rapa .... scomponiamolo e sostituiamo qua e là qualche ingrediente ... Ecco che in tavola uno si ritrova con una cover d'autore :-)

Ingredienti per due persone:
• 150 gr di spaghetti
• 1 broccolo romano piccolo
• 50 gr di olive nere di gaeta
• 2 spicchi d'aglio
• peperoncino
• parmigiano
• olio d'oliva
• sale

Procedimento: Puliamo e tagliamo il broccolo e lo mettiamo in acqua bollente salata fino a che al tatto vi risulterà cotto, ma non sfatto. In una padella versiamo l'olio d'oliva in cui metteremo a soffriggere aglio e olive e in un secondo momento i broccoli (tenendone da parte qualcuno da frullare in un secondo momento) e lasciare insaporire per 5 minuti. Cuocere gli spaghetti nell'acqua di cottura dei broccoli (ce lo hanno insegnato le mamme) e a cottura ultimata unire i broccoli che avremo frullato a parte e il resto del condimento precedentemente saltato in padella, lasciare insaporire gli ingredienti sul fornello e impiattare. Servire con parmigiano e abbondante peperoncino se non siete refrattari al piccante!!!

6 commenti:

bunny ha detto...

Pensa che, ancora prima di leggere, ho lessato un piccolo broccolo romano comprato oggi, indecisa su cosa farci...sarà un caso? Bè, intanto provo questa ricetta poi ti dico!!!

Ciao,
B.

astrofiammante ha detto...

gustosi sicuramente, e una bella alternativa alle classiche orecchiette, complimenti anche per le altre ricette del blog, ciaoooo!

Anonimo ha detto...

Finalmente una ricetta degna di questo nome, dopo tante di cattivo e pessimo gusto.

Cuoche per caso ha detto...

*bunny: hai visto oltre che "cuoche" siamo anche maChe :) :) :) sapevamo che avevi un broccolo lessato e ti abbiamo piazzato la ricetta! aahahahahahha :) :) :)

*astrofiammante: benvenuto! e grazie per le tue parole di incoraggiamento! ne abbiamo bisogno! :) :) :)

Cuoche per caso ha detto...

Ho sempre avuto sulle balle chi non si firma, quelli che, celati dietro un confortevole ANONIMO vanno in giro per la rete a parlare di buono e cattivo gusto. Questo è un blog di due amiche che si vogliono divertire ... la cucina spesso è un gioco e non anelito alle grandi performace cucinerecce da chef!!! Premesso questo, visto il cattivo e pessimo gusto che urta la sua sensibilità, la invitiamo amichevolmente a sorvolare oltre, verso siti di cucina che meglio soddisfino il suo fine palato .......
E se proprio non può fare a meno di noi .... ha mai sentito parlare di CRITICA COSTRUTTIVA?? no eh!!!

Anonimo ha detto...

Ma non si inalberi!
Di costruttivo c'è solo il mio punto di vista!